Come rifinire le sedie da pranzo in legno Una guida dettagliata dall'inizio alla fine

  • Nickolas Cameron
  • 0
  • 961
  • 104

I mobili in legno sono una delle invenzioni più meravigliose, vero? Il legno in sé e per sé è un materiale meraviglioso e quando viene usato per i mobili, è solo la perfezione. Tranne, ovviamente, quando quei mobili sono sedie da sala da pranzo ... ed è vecchio e malconcio e non molto più bello. Ma c'è una grande novità, ed è questo il fatto: il legno può (quasi) sempre essere ripristinato e rifinito per diventare qualcosa che ami.

Questo tutorial ti guiderà, passo dopo passo, attraverso il processo di rifinitura di una serie di sedie da pranzo in legno; tuttavia, puoi utilizzare questo stesso processo praticamente per qualsiasi pezzo di legno che desideri rifare. Il processo richiede parecchio tempo e molti sforzi, ma ne vale la pena il risultato finale.

Questa è la foto "prima" delle sedie da pranzo al tavolo da pranzo. La forma di queste sedie è ottima per questo spazio, perché sono di basso profilo, il che rende la luce naturale più accessibile visivamente. Sono di dimensioni più ridotte, il che è bello in una piccola sala da pranzo (che è questa) per mantenere le cose in proporzione.

Un aspetto negativo di queste sedie è che, in questo stato, attualmente si fondono un po 'troppo vicino al pavimento. Ad esempio, corrispondono ... quasi. Ma non del tutto. E questa non è una grande caratteristica qui.

Un altro punto triste per queste sedie, che potrebbe essere un'istanza anche per altre sedie da pranzo, è il triste stato delle gambe. Questi non sono sporchi, anche se lo guardano. Sono semplicemente colpiti, sbattuti e graffiati.

Quindi, mentre hanno una buona forma e dimensioni per lo spazio e sono abbastanza robuste, queste sedie da pranzo potrebbero davvero usare un lavoro di rifinitura.

La prima cosa da fare è togliere la vecchia finitura dai mobili in legno esistenti. Potrebbe trattarsi di vernice, lacca, vernice, poliuretano o qualsiasi altro numero di finiture. Consiglio il gel di stripping Citristrip per i suoi bassi fumi ed efficacia.

Spazzola generosamente Citristrip sulla superficie della sedia. Ottieni tutte le superfici: all'interno, all'esterno, sul retro, sul lato anteriore, anche verso il basso nelle fessure e nelle scanalature in cui diversi pezzi di legno si uniscono.

Citristrip diventa rosato ma si asciuga di bianco.

Lascia riposare Citristrip per circa 15-20 minuti. Le istruzioni sul prodotto indicano che è possibile attendere fino a 24 ore prima di rimuovere Citristrip; tuttavia, l'ho trovato più facile ed efficace da rimuovere in circa mezz'ora. L'attesa troppo lunga ha fatto seccare Citristrip (se è una cosa) e diventare piuttosto difficile da rimuovere, il che ha richiesto un'altra applicazione di Citristrip solo per ottenere il primo più facilmente. Quando stai fissando la pistola che è otto sedie da pranzo che necessitano di rifinitura, questa doppia applicazione aggiuntiva non è benvenuta se non è necessaria.

Prova una piccola area per vedere se Citristrip ha funzionato per rimuovere la finitura esistente. Raschia via il Citristrip e tutto ciò che ne deriva con un raschietto di plastica.

Dove Citristrip si è asciugato nelle fessure, utilizzare uno spazzolino per spazzolare via l'eccesso dopo aver fatto il raschietto di plastica.

Citristrip ha funzionato molto bene per rimuovere la finitura sulla maggior parte di queste sedie in legno. Tuttavia, in alcuni casi, la vernice era particolarmente testarda. Era gommoso venire via con il Citristrip e il raschietto di plastica. Nessun problema, comunque. Rimuovere semplicemente ciò che è possibile al primo passaggio, quindi applicare nuovamente una seconda mano di Citristrip, attendere altri 15-20 minuti (o fino a quando non si può dire che ha funzionato) e raschiare la seconda mano. Ripetere se necessario, a seconda dello spessore della finitura del proprio mobile.

Quando viene rimossa tutta la finitura e la maggior parte di Citristrip viene raschiata, è tempo di pulire i mobili per rimuovere l'ultimo residuo. Usa uno stripping dopo il lavaggio e puliscilo su tutta la sedia.

Ho iniziato con una spugnetta abrasiva e l'ho immersa nel dopo lavaggio.

Strofina il tampone abrasivo sulle superfici in legno da pulire per rimuovere tutti i residui di Citristrip.

Informativa completa: mentre il dopo lavaggio sembrava essere utile per il suo scopo, mi sono reso conto che, poiché volevo levigare le sedie prima di rifinirle comunque, si risparmiava un passo per saltare il dopo lavaggio e levigare semplicemente il residuo di Citristrip. Utilizzare carta vetrata a grana fine, ad esempio grana 220.

Utilizzare la carta vetrata a grana 220 per carteggiare delicatamente tutte le superfici della sedia. Se si sceglie di eseguire questo passaggio al posto del dopo lavaggio, assicurarsi che il residuo di Citristrip sia completamente asciutto, in modo da sfaldarsi facilmente.

Mentre lavori su ogni sedia, usa gli stuzzicadenti appuntiti per le aree difficili da raggiungere per eliminarli completamente.

Buon lavoro. Ora hai rimosso la finitura dalla sedia, rimosso i residui di agente di stripping e levigato (volte sei o otto, se stai facendo un set da pranzo). È un sacco di lavoro, lo so. Ma ora inizia il divertimento, dove inizi a rendere le sedie davvero fantastiche.

Si può notare, a un esame più attento, variazioni nel legno. Questo punto qui, per esempio, non era terribilmente evidente sotto gli strati di vernice trasparente, ma potrebbe benissimo diventare un pugno nell'occhio nel processo di colorazione. Il legno tende ad assorbire le macchie in modo diverso, anche lo stesso pezzo di legno, che crea un aspetto irregolare.

Per ridurre al minimo questo tasso di assorbimento errato, utilizzare un balsamo per legno pre-macchiato sul legno nudo. Nota: se si intende utilizzare una macchia a base di olio, è necessario utilizzare anche un balsamo per legno a base di olio.

Basta spazzolare il balsamo per legno sul legno e lasciarlo riposare per alcuni minuti.

Puoi vedere qui la differenza di tono tra il legno che è stato trattato con il condizionatore di legno (lo schienale della sedia) e il legno che non è stato ancora trattato (il sedile anteriore).

Usa uno straccio pulito per rimuovere il balsamo in eccesso prima che si asciughi.

Ora che hai trattato le tue sedie con un balsamo per legno antimacchia, sono pronte per il processo di colorazione. Questo, per me, è il più gratificante. Scegli la macchia che ti piace (a base di olio se sei andato con un balsamo per legno pre-macchia a base di olio, anche se dovresti davvero scegliere la tua macchia prima e lavorare all'indietro da lì) e mescolarla accuratamente.

Seguendo le indicazioni sulla macchia, applicala sulla sedia da pranzo. Attendi il tempo assegnato (in questo caso, solo pochi minuti), ricordando che più a lungo aspetti, più scura sarà la macchia.

Pulisci la macchia con uno straccio pulito. (Avrai a portata di mano un sacco di stracci puliti, perché durante questo processo diventano piuttosto sporchi e se hai più sedie, avrai bisogno di almeno uno straccio per ogni sedia, forse di più.)

Se scopri che hai cancellato la macchia troppo presto, come è stato il caso qui, non è un grosso problema. Riapplica semplicemente la macchia e attendi ancora un po '. Cerca di mantenere il tempo totale sotto macchia (prima di pulirlo) costante su tutte le tue superfici in legno, che si tratti di una o due applicazioni.

Se si notano gocciolamenti o strisce significativi quando si applica la macchia (come probabilmente accadrà quando si fa la parte superiore della sedia), spazzolare rapidamente altre macchie su quelle strisce. Se lasci le strisce per alcuni minuti prima di aggiungere altra macchia e cancellarla, quei segni di striscia avranno macchiato il più lungo e, quindi, saranno più scuri e visibili. No grazie.

Assicurati di lavorare in un'area ben ventilata quando usi tutti questi prodotti. Un garage funziona bene, in particolare per impedire alla brezza di soffiare foglie e polvere sul legno bagnato.

Dopo che la macchia è completamente asciutta e vulcanizzata, è tempo di applicare un paio di rivestimenti protettivi in ​​poliuretano.

Usa un pennello di schiuma e puliscilo su tutto il legno.

Anche se il poli è chiaro, ha una bella lucentezza satinata, quindi puoi vedere dove sei arrivato e dove ti sei perso.

Dopo che il primo strato di poliuretano si è asciugato, seguendo le indicazioni sul contenitore, è tempo di carteggiare con carta vetrata fine (grana 220) e applicare un secondo strato.

E una terza e una quarta mano, se vuoi.

MoreINSPIRATION
  • Mentre aspetti che il poliuretano si asciughi, puoi sfruttare bene il tuo tempo recuperando i cuscini del sedile. Rimuovere le graffette dalla parte inferiore del sedile.

    Sebbene sia consigliato a tutti coloro che recuperano oggetti che rimuovono tutte le graffette e i frammenti dei vecchi rivestimenti, non sono riuscito a farlo. C'erano troppe graffette e il sedile della sedia non sarebbe stato peggio lasciandole. Ho finito per tagliare il vecchio rivestimento molto vicino su entrambi i lati delle graffette e rimuovere la maggior parte del tessuto angolare.

    Appoggia il sedile sul nuovo tessuto. Questo particolare tessuto - ecopelle - è perfetto per le sedie della sala da pranzo. Impermeabile, delicatamente materico, tonnellate di opzioni di colore, ecopelle è una scelta fantastica per resistenza e mantenimento della sanità mentale in mezzo all'esperienza della sala da pranzo con i bambini. (L'esempio mostra l'ecopelle Catalina di Keller Style in Shadow.) Tagliare con un cuscino da 3 "-4" per darti un sacco di tessuto da avvolgere sul bordo del sedile e graffare sul lato inferiore.

    Capovolgi il tessuto con il lato destro rivolto verso il basso e centra il sedile sul tessuto.

    Ricontrolla per assicurarti di avere abbastanza tessuto per salire e oltre il bordo posteriore della sedia, quindi graffa il centro del lato anteriore (lo chiameremo A) circa tre volte.

    Lascialo per un minuto.

    Gira il sedile della sedia, quindi tendi il lato posteriore del tessuto (direttamente di fronte a quello che hai appena pinzato; chiameremo questa B). Tenendo stretto il tessuto, pinzare alcune volte il centro di questa parte posteriore.

    Ruota il sedile della sedia di 90 gradi a quello che chiameremo lato C; tirare teso e graffare alcuni al centro. (Sono diventato un po 'matto sul lato B, come puoi vedere, ma a questo punto consiglierei di regnare sulle graffette a circa tre.)

    Ruota il sedile di 180 gradi verso l'ultimo lato (D). Tirare teso e pinzare quest'ultimo verso il basso.

    A questo punto, dovresti avere i centri di tutti e quattro i lati pinzati verso il basso. Il tessuto dovrebbe essere teso, senza rughe o protuberanze o qualcosa di strano. Se sei bravo ad andare, è tempo di colpire gli angoli.

    Per gli angoli che sono di 90 gradi (rispetto alla curva), ti consigliamo di immaginare che ci sia una linea dal centro della sedia a dove si sta graffando. Tirare sempre teso contro questa linea. Pinzatura dai punti centrali verso l'angolo su entrambi i lati.

    Pinzatura fino a quando l'angolo quasi si incontra; vuoi lasciare circa 1/2 "tra gli ultimi due punti d'angolo qui.

    Pizzica il tessuto in eccesso e assicurati che il tessuto ad angolo (qualunque cosa si trovi sulla parte superiore del sedile della sedia) sia liscio.

    Crea un bordo piatto di tessuto piegato, largo circa 1 ", che colpisce direttamente al centro dell'angolo.

    Piega il tessuto in eccesso direttamente dietro l'angolo, assicurandoti che non ci siano urti o creste extra nel tessuto. Se ti capita di trovare una protuberanza, è perché non hai tirato il tessuto abbastanza teso quando hai pinzato il lato verso l'angolo. Per ovviare a questo, puoi provare a nascondere l'urto (se è molto piccolo) sotto il tessuto piegato, oppure potresti dover ricucire la metà del lato, tirando il tessuto molto più stretto questa volta per assicurarne la scorrevolezza.

    Cerca un angolo dall'aspetto professionale e apporta le modifiche minori necessarie.

    Pinzare l'angolo in posizione.

    Viola! Sembra meravigliosamente professionale, tutto stretto e nitido.

    Per tutti gli angoli arrotondati, il tuo approccio sarà più fluido. Inizia pinzando verso l'interno dal centro dei due lati adiacenti fino a quando non hai raggiunto l'inizio della curva dell'angolo. Pinzatura - una volta - direttamente al centro (punto A).

    Scegli un lato tra A e la pinzatura dell'ultimo lato (punto rosso). Tirare il tessuto teso sulla linea immaginaria dal centro del sedile stesso, quindi pinzare - una volta - al centro di questo spazio (punto B).

    Tirare il pezzettino di tessuto tra i punti A e B, quindi graffare ancora una volta al centro (punto C).

    Ripeti questo processo per tutte le altre sezioni. Fondamentalmente, stai dividendo gli spazi nell'angolo curvo a metà e metà e metà di nuovo fino a quando non hai graffato l'intera curva, tirando il tessuto per essere stretto e liscio ogni volta.

    Dovrebbe avere un bell'aspetto quando li hai pinzati per tutta la curva.

    Ripetere questo processo per tutti gli angoli curvi.

    Tagliare il tessuto in eccesso a circa 1/4 "a 1/2" di distanza dalle graffette. Fatto con il rivestimento del sedile!

    Quando vai a ritagliare il successivo, mantieni la stessa direzione sul tessuto per tutti i coprisedili. In altre parole, la parte anteriore dei sedili della sedia è rivolta nella stessa direzione sul pezzo di tessuto.

    Con il tuo poliuretano completamente asciutto e i sedili della tua sedia recuperati, devi solo ricollegare i sedili ai telai della sedia.

    Allora hai finito!

    È un buon momento per ricordare da dove hai iniziato, per vedere fino a che punto è arrivata la tua sedia da pranzo in legno. Sebbene molte delle differenze siano sottili, la sedia generale è molto meglio per lo spazio.

    La classica macchia grigia è ancora sul lato caldo, necessario per questo spazio da pranzo, ma, essendo grigia, aggiunge un bel tono fresco.

    È difficile battere quel profilo basso per una sedia, soprattutto quando la sala da pranzo è piena di bambini piccoli e dei loro amici.

    Il vantaggio della colorazione, piuttosto che della pittura, è che la venatura del legno arriva magnificamente.

    Con una macchia come il classico grigio, ad esempio, sento che ottieni il meglio da entrambi i mondi: colore e venature del legno. È una vittoria!

    Speriamo che questo tutorial sia utile per rifinire i tuoi pezzi di legno preferiti.

    Con così tanti pezzi, è facile sentirsi sopraffatti o affrettati.

    Ricorda solo di prenderti il ​​tuo tempo nel processo di rifinitura, riconoscendo che stai creando pezzi che amerai per molto tempo.

    In definitiva, speriamo che tu ami le tue "nuove" sedie da sala da pranzo!




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Interior design e bella architettura.
Un blog di design con idee per l'interior design, l'architettura, i mobili moderni, i progetti di design e le proposte.