Idee per l'illuminazione del soggiorno che ci ispirano a pensare fuori dagli schemi

  • Robert Stephens
  • 0
  • 2072
  • 506

Nel caso in cui non lo sapessi già, l'illuminazione artificiale può enfatizzare notevolmente il modo in cui percepiamo uno spazio, l'umore creato all'interno e l'importante dato a determinate funzioni o elementi di design. Oggi ci stiamo concentrando sull'illuminazione del soggiorno, in particolare sui diversi tipi di apparecchi che si possono scegliere e sui numerosi modi interessanti in cui possono essere visualizzati o organizzati in questo spazio.

Lampade a sospensione sopra il tavolo da pranzo

La maggior parte dei salotti in questi giorni sono in realtà spazi aperti e includono anche la cucina e la zona pranzo. Ciò significa che devi pianificare l'illuminazione di conseguenza. Il tavolo da pranzo ha bisogno di una propria fonte di luce artificiale e un paio di lampade a sospensione sono spesso un'ottima soluzione.

Pensa simmetrico

A volte aiuta a creare una disposizione simmetrica e questo è particolarmente vero nel caso dell'illuminazione interna. Nel soggiorno, potresti avere due lampade da terra corrispondenti posizionate negli angoli opposti dello spazio o su ciascuna estremità del pensile.

Illuminazione a strati

Fondamentalmente tutti i progettisti di interni suggeriscono di stratificare vari tipi di lampade e sorgenti in casa. È necessario disporre di illuminazione ambientale, illuminazione dei compiti e illuminazione d'accento nella stanza, sebbene quest'ultima sia facoltativa. In questo caso particolare l'illuminazione ambientale è fornita dall'attrezzatura del soffitto mentre la lampada da terra offre l'illuminazione di compito.

Trasforma una lampada in un pezzo da esposizione

Quando si tratta di strategie di illuminazione del soggiorno, il lampadario spesso funge da punto focale per lo spazio. È un pezzo di tendenza e anche una caratteristica che completa la stanza e offre un'illuminazione generale per lo spazio.

Un'installazione di illuminazione

Parlando di punti focali e pezzi di affermazione, un'idea è quella di appendere più lampade a sospensione o apparecchi e creare un gruppo di sorgenti luminose, ognuna possibilmente diretta verso una diversa sezione della stanza al fine di fornire un'illuminazione uniforme in tutta la stanza.

Illuminazione d'angolo

A quanto pare, gli angoli della stanza sono spazi perfetti per mettere le lampade da lavoro. Molto spesso vedresti lì una lampada da terra o una lampada da tavolo, seduto al lato del divano e offrendo un'illuminazione focalizzata per la lettura o l'illuminazione d'atmosfera quando il le plafoniere sono spente.

Piccolo e portatile

In un salotto può anche essere pratico avere una sorta di illuminazione per attività che può essere spostata, come ad esempio una piccola lampada da tavolo. Potresti tenerlo su un tavolino accanto al divano, su uno scaffale o praticamente in qualsiasi altro posto in cui pensi di averne bisogno.

Una lampada da terra accanto al divano

Il divano del soggiorno è il pezzo centrale della stanza ed è importante avere un'illuminazione adeguata delle attività in quest'area. Una grande lampada da terra come questa sarebbe ottima per la lettura e servirebbe anche come punto focale visivo e come decorazione per lo spazio.

Lampade a sospensione a sospensione bassa

Probabilmente hai visto questo tipo di apparecchi nei negozi e hai pensato che fossero belli e sofisticati, ma il tuo soffitto basso non ti avrebbe permesso di averli a casa tua. Beh, non è del tutto vero. Le lampade a sospensione a sospensione bassa possono diventare fonti di illuminazione per il soggiorno e punti focali visivi per gli spazi angolari.

Un gruppo di luci

Alcuni apparecchi di illuminazione, in particolare i moderni lampadari e pendenti, ti permettono di giocare con la lunghezza di ogni singolo segmento e presentano gruppi o luci anziché una singola struttura che li incorpora tutti. Ciò offre maggiore flessibilità e più spazio per la creatività e la personalizzazione.

Illuminazione a soffitto focalizzata

MoreINSPIRATION
  • Le plafoniere multiple possono fornire un bagliore un po 'uniforme in tutta la stanza, ma possono anche essere posizionate strategicamente per evidenziare determinate aree della stanza. In questo caso particolare gli specchi riflettono la luce che è abbastanza utile.

    Lampada da terra scultorea

    Ci sono molte lampade da terra e da tavolo che hanno questi bellissimi disegni scultorei. Hanno un doppio ruolo, quello della lampada e quello dell'ornamento. Inoltre, le lampade da terra alte e curve sono fantastiche perché forniscono luce dall'alto senza richiedere l'installazione a soffitto.

    Più lampade nella stessa stanza

    Se ritieni che una singola lampada non sia sufficiente per il tuo salotto, aggiungi un'altra e un'altra e considera di abbinare design con proporzioni diverse. Ad esempio, una lampada alta e una corta possono sedere fianco a fianco.

    Un'installazione a sospensione

    Pensa a una lampada a sospensione non solo come una fonte di luce artificiale ma anche come decorazione per il salotto. Un'idea interessante può essere quella di mescolare e abbinare varie lampade a sospensione con forme semplici e geometriche.

    Lampadari integrati da faretti

    Mentre la maggior parte delle installazioni di illuminazione per il soggiorno pongono il lampadario al centro di tutto, a volte non è sufficiente. È pratico disporre di ulteriori fonti di luce a soffitto sparse nella stanza per creare un ambiente confortevole.

    Applique

    Le plafoniere sono super comuni e quasi ogni soggiorno le ha, quindi se vuoi che la tua casa sia speciale devi pensare fuori dagli schemi. Un'idea potrebbe essere quella di installare alcuni apparecchi di illuminazione su una parete per creare un display accattivante.

    Ogni lampada è un ornamento

    Ogni lampada è un ornamento per la stanza in cui la metti ed è vero non solo per i lampadari e le lampade a sospensione, ma anche per ogni altro tipo di lampada. È importante considerare entrambe le parti prima di scegliere un design rispetto all'altro.

    Aspetto e funzione

    Quando si tratta di scegliere il compito o l'illuminazione d'accento, è importante considerare non solo il design, ma anche l'esatto posizionamento dell'apparecchio. Una piccola lampada da tavolo, ad esempio, può avere un posto speciale su uno scaffale dietro il divano in modo da offrire una luce indiretta e confortevole.

    Lampadario perfettamente centrato

    C'è spesso una domanda che dobbiamo affrontare quando si appende il lampadario del soggiorno. Dovrebbe essere posizionato al centro della stanza, sopra il divano o direttamente sopra il tavolino? A volte questa decisione viene presa per noi, ma a volte dobbiamo offrire una soluzione. L'opzione che di solito è preferita è il lampadario appeso sopra il tavolino.

    Mescolare e abbinare

    La direzione spesso preferita dalla maggior parte degli interior designer prevede l'uso di più tipi di lampade e sorgenti in un salotto. Ad esempio, un lampadario utilizzato in combinazione con una lampada da terra, una lampada da tavolo e persino uno o due appliques.

    Decorare con coppie

    C'è un'altra idea che vorremmo menzionare qui oggi. Abbiamo visto molti spazi affascinanti decorati con coppie o gruppi di oggetti corrispondenti. È un modo adorabile di evidenziare un determinato dettaglio del design o l'attenzione dell'attrazione in modo sottile e piacevole. Questo vale per lampade da terra, fioriere, sedie e praticamente tutto il resto.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Interior design e bella architettura.
Un blog di design con idee per l'interior design, l'architettura, i mobili moderni, i progetti di design e le proposte.